Dr. Alessandro Genzone

alessandro-genzone-450x450

Nato a Torino il 20 novembre 1969, ha ottenuto il Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Torino con voto 104 su 110 e dignità di stampa il 19 ottobre 1994.

Ha conseguito l’abilitazione alla professione di medico chirurgo nella sessione straordinaria del maggio 1995 e il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Generale presso l’Università degli Studi di Genova in data 26 ottobre 2000, con la votazione di 50/50 e lode.

Ha partecipato a più di 100 trapianti di fegato, 60 resezioni epatiche maggiori, 100 procedure di prelievo di fegato con tecnica convenzionale e di split liver. Ha eseguito come primo operatore oltre 700 interventi di chirurgia generale, chirurgia d’urgenza, digestiva, coloproctologica con tecnica  convenzionale e laparoscopica.

Curriculum

1/10/93 –  15/1094. Ha frequentato in qualità di allievo interno l’Istituto di Anatomia Umana Normale dell’Università degli Studi di Torino (Prof.ssa C.Viglietti).

1/10/94 –  15/09/97. Ha svolto la propria attività professionale presso la II Clinica Chirurgica dell’Università degli Studi di Torino (Dir. Prof. A.Robecchi) in qualità di medico specializzando della scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale (Dir. Prof. F.Morino).

14-12-97. Ha superato il 126° corso AUC presso la Scuola di Sanità Militare di Firenze e dal 15-12-97 al 26-11-98 ha prestato servizio in qualità di Ufficiale medico.

10/01/98 -31/09/98. Ha prestato la propria attività presso il Dipartimento Trapianti d’Organo dell’Università di Udine in qualità di medico specializzando (Dir. Prof. F.Bresadola).

1/12/98 – 25/01/01. Ha prestato la propria attività presso il Dipartimento Trapianti d’Organo dell’Università di Genova (Dir. Prof.U.Valente) in qualità di medico specializzando, partecipando all’attività chirurgica di trapianto epatico e renale, all’attività di chirurgia generale, epato-bilio-pancreatica, digestiva e laparoscopica.

01/02/01 – 30/07/01. Ha effettuato uno stage di apprendimento presso la Divisione di Chirurgia Epatobiliare e Trapianto di Fegato della Clinica Universitaria Eppendorf di Amburgo (Dir. Prof. X.Rogiers), partecipando come membro effettivo del team di trapianto all’attività di trapianto epatico normale, con split grafts e da donatore vivente (adulto e pediatrico). Nello stesso periodo ha partecipato all’attività chirurgica resettiva epatica, biliopancreatica e laparoscopica ed ha inoltre approfondito alcuni temi di ricerca di base riguardanti i supporti epatici bioartificiali.

01/09/01 – 30/07/05.  Presta servizio presso la Divisione di Chirurgia Generale e d’Urgenza dell’Ospedale C.T.O. di Torino (Direttore: Dr. F. Enrichens) nella posizione funzionale di Dirigente Medico di I livello a tempo indeterminato.

01/08/05 – 15/10/07. Presta servizio presso la Divisione di Chirurgia Generale e d’Urgenza dell’Ospedale Molinette di Torino (Direttore: Dr. P. Mioli).

16/10/07 – 30/06/11.  Presta servizio presso la Divisione di Chirurgia Generale IV dell’Ospedale Molinette di Torino (Direttore: Prof. A. Gaetini).

Dal 1 luglio 2011 ad oggi presta servizio presso la Divisione Universitaria di Chirurgia Oncologica e Mininvasiva dell’Ospedale Molinette di Torino (Direttore: Prof. M.Morino).

Corsi, congressi e convegni
  1. European Congress of the International Hepato-Pancreato-Biliary Association. Budapest 24-27 maggio 1999, in qualità di relatore delle seguenti presentazioni orali:
  • “Elderly donors: utilization strategies and post-operative outcome”;
  • “In Situ Split liver with  middle hepatic vein anomaly”;
  • “In Situ Split liver: right graft post-operative outcome”.
  1. VI International Small Bowel Transplantation Symposium. Omaha, Nebraska 6-9 ottobre 1999.
  2. Congresso della Società Italiana Trapianti d’Organo, Bologna 19-21 settembre 1999.
  3. Liver Intensive Care Group 11th Meeting Torino Italy 4-6 maggio 2000.
  4. XVIII International Congress of the Transplantation Society. Roma 27 agosto-1 settembre 2000, in qualità di relatore delle seguenti presentazioni orali:
  • “Split liver transplantation: need of arterial reconstruction in adults patients”;
  • “Split liver transplantation in adult patients: hepatic and portal vein division and reconstruction”;
  • “One liver for two adults: in situ split liver transplantation for two adult recipients”.
  1. Riunioni tecnico scientifiche del gruppo di lavoro “Trapianto di Fegato” del NITp (North Italian Transplant).
  2. VII International Small Bowel Transplantation Symposium. Stoccolma 12-15 settembre 2001.
  3. EAES course on Laparoscopic Solid Organ Surgery. Amburgo 4-5 November 2002.
  4. Nell’a.a 2008-2009 ha conseguito il “Master Universitario di II livello in Chirurgia Laparoscopica” presso l’Università degli Studi di Torino, Dir. Prof. M.Morino.
Pubblicazioni
  1. E.Andorno, A.Antonucci, G.Paraluppi, R.Mondello, R.Valente, A.Genzone, et al. Elderly donors: utilization strategies and post-operative outcome. Digestive Surgery n°16(S1) pg.62 maggio 1999.
  2.  E.Andorno, A.Antonucci, G.Paraluppi, R.Mondello, R.Valente, A.Genzone, et al. In Situ Split liver with  middle hepatic vein anomaly. Digestive Surgery n°16(S1) pg 69 maggio 1999.
  3. E.Andorno, A.Antonucci, G.Paraluppi, R.Mondello, R.Valente, A.Genzone, et al. In Situ Split liver: right graft post-operative outcome. Digestive Surgery n°16(S1) pg.69 maggio 1999.
  4. P.Torelli, P.Grondona, M.Pittaluga, C.Bottino, G.Paraluppi, F.Panaro, A.Genzone et al. Splenectomia videolaparscopica: esperienza su 23 casi. Abstract: Atti Congresso Nazionale SICE pg.204 19-21 settembre 1999.
  5. E.Andorno, A.Antonucci, N.Morelli, R.Mondello, A.Genzone et al. In Situ Split liver with middle hepatic vein anomaly. Atti dell’”European Congress of the Hepato-Pancreato-Biliary Association” Budapest 24-27 maggio1999 pg 153-6.
  6. E.Andorno, A.Antonucci, N.Morelli, R.Mondello, A.Genzone et al. Elderly donors: utilization strategies and post-operative outcome. Atti dell’”European Congress of the Hepato-Pancreato-Biliary Association” Budapest 24-27 maggio1999 pg 145-7.
  7.  E.Andorno, A.Antonucci, N.Morelli, R.Mondello, A.Genzone et al. In Situ Split liver: right graft post-operative outcome. Atti dell’”European Congress of the Hepato-Pancreato-Biliary Association” Budapest 24-27 maggio1999 pg. 149-52.
  8. E.Andorno, N.Morelli, A.Antonucci, A.Genzone et al. Donatori anziani: strategia di utilizzo e risultati. Atti del XXV Congresso SITO Bologna 19-21 settembre 1999 Vol 2.
  9.  E.Andorno, A.Antonucci, A.Genzone et al. In Situ Split liver e trapianto di fegato. Atti del XXV Congresso SITO Bologna 19-21 settembre 1999 Vol 1.
  10. E.Andorno, N.Morelli, A.Antonucci, A.Gianelli, A.Genzone et al In Situ Splitting in presenza di una anomalia della vena sovraepatica media. Atti del XXV Congresso SITO Bologna 19-21 settembre 1999 Vol 2.
  11. E.Andorno, N.Morelli, A.Antonucci, A.Genzone et al Trapianto di fegato con donatore di 84 anni: follow up a 12 mesi. Abstract: Atti Riunione Tecnico Scientifica NITp Bergamo 1999.
  12. E.Andorno, N.Morelli, A.Genzone et al. Donatori anziani e trapianti di fegato: strategie di utilizzo e risultati. Abstract: Atti Riunione Tecnico Scientifica NITp Bergamo 1999.
  13. E.Andorno, N.Morelli, A.Antonucci, A.Genzone et al. Trapianto di fegato nell’adulto con split-graft: divisioni e ricostruzioni arteriose. Abstract: Atti Riunione Tecnico Scientifica NITp Bergamo 1999.
  14. E.Andorno, A.Antonucci, A.Genzone.et al. Trapianto di fegato nell’adulto con spilt grafts: divisioni e ricostruzioni sovraepatiche e portali. Abstract: Atti Riunione Tecnico Scientifica NITp Bergamo 1999.
  15. E.Andorno, A.Genzone et al. Espansione del pool di donatori cadavere: split liver e donatori anziani. Abstract: Atti Riunione Tecnico Scientifica NITp Grado 2000 pg.63.
  16. G.Santori, E.Andorno, A.Genzone et al. Il glutatione epatico dopo il trapianto di fegato con in situ split liver. Abstract: Atti Riunione Tecnico Scientifica NITp Grado 2000 pg. 87.
  17. E.Andorno, A.Genzone et al. In situ split liver per due riceventi adulti. Abstract: Atti Riunione Tecnico Scientifica NITp Grado 2000 pg.64.
  18. G.Biffa, E.Andorno, R.Mondello, N.Morelli, A.Genzone et al Trapianto di fegato con tecnica “split liver”: vissuti psichici, ideazioni, contenuti simbolici. Abstract: Atti Riunione Tecnico Scientifica NITp Grado 2000 pg.65.
  19. C.Viscoli, D.Paola, S.Di Domenico, F.Dodi, E.Andorno, A.Genzone et al. Infezioni microbiologicamene documentate in pazienti sottoposti a trapianto di fegato. Abstract: Atti Riunione Tecnico Scientifica NITp Grado 2000 pg.66.
  20. E.Andorno, A.Antonucci, G.Bottino, N.Morelli, R.Valente, A.Genzone et al. Thrombolysis for hepatic artery and inferior vena cava thrombosis in a paediatric liver transplant recipient. Pediatric Transplantation Vol 4 (S2) 2000 pg. 152.
  21. E.Andorno, G.Bottino, A.Antonucci, A.Genzone et al. Split liver transplantation: need of arterial reconstruction in adults patients. Book of abstract: “XVIII International Congress of the Transplantation Society” Roma 27 agosto-1 settembre 2000 pg. 31.
  22. E.Andorno, G.Bottino, A.Antonucci, A.Genzone et al. Split liver transplantation in adult patients: hepatic and portal vein division and reconstruction. Book of abstract: “XVIII International Congress of the Transplantation Society” Roma 27 agosto-1 settembre 2000 pg 49.
  23. E.Andorno, G.Bottino, A.Genzone et al. One liver for two adults: in situ split liver transplantation for two adult recipients. Book of abstract “XVIII International Congress of the Transplantation Society” Roma 27 agosto-1 settembre 2000 pg. 341.
  24. E.Andorno, A.Antonucci, A.Genzone et al. Marginal liver: case report of a successful OLT from a 84 years old donor. Book of bstract “XVIII International Congress of the Transplantation Society” Roma 27 agosto-1 settembre 2000 pg.351.
  25. G.Santori, E.Andorno, G.Bottino, A.Genzone et al. Hepatic glutathione after in situ split liver transplantation. Digestive and Liver Disease Vol 32 n° 6 pg.558;Sept 2000.
  26. E.Andorno, A.Genzone et al. Optimization of the use of a restricted donor pool. Digestive and Liver Disease Vol 32 n° 6 pg.554;Sept 2000.
  27. E.Andorno, A.Genzone et al. Split liver transplantation in adult patients: hepatic and portal vein division and reconstruction. Digestive and Liver Disease Vol 32 n° 6 pg.558; Sept 2000.
  28. E.Andorno, A.Genzone et al. Split liver transplantation: need of arterial reconstruction in adults patients. Transplantation Proceedings 33: 1333-1334; 2001.
  29. E.Andorno, A.Genzone et al. Split liver transplantationin adult patients: hepatic and portal vein division and reconstruction. Transplantation Proceedings 33: 1337-1338; 2001.
  30. E.Andorno, A.Genzone et al. Marginal liver: case report of a successful OLT from a 84 years old donor. Transpantation Proceedings 33: 1477; 2001.
  31. E.Andorno, A.Genzone et al. One liver for two adults: in situ split liver transplantation for two adult recipients. Transplantation Proceedings 32, 1420-1422; 2001.
  32. G.Santori, D.Cottalasso, A.Antonucci, A.Genzone et al. Orthotopic liver transplantation in a young adult (33 years old) using an 84-year-old donor. Hepato-Gastroenterology 2001;48:1138-1141.
  33.  A.Genzone et al. In situ splitting of a liver with middle hepatic vein anomaly. Liver Transplantation Vol 7 (9), pg. 826-8 sep 2001.
  34. A.Genzone et al. Expansion of a restricted donor pool. Liver Transplantation Vol 7 (6), C-61,Jun 2001.
  35. E.Andorno, A.Antonucci, G.Bottino, M.Casaccia, N.Morelli, R.Mondello, A.Genzone et al. Arterial reconstruction in adult recipients during split liver transplantation. Liver Transplantation Vol 7 (6), C-62, Jun 2001.
  36. E.Andorno, A.Antonucci, G.Bottino, M.Casaccia, N.Morelli, R.Mondello, A.Genzone et al. Hepatic and portal veins division and reconstruction in adult recipients during split liver transplantation. Liver Transplantation Vol 7 (6), C-62, Jun 2001.
  37. G.Santori, E.Andorno, G.Bottino, A.Antonucci, N.Morelli, R.Mondello, R.Valente, F.Panaro, A.Genzoneet al. Hepatic glutathione measurement and conventional plasmatic markers of early graft function in liver transplantation from marginal donors. Liver Transplantation Vol 7 (6), C-9, Jun 2001.

Per prenotare una visita:

Gli interventi chirurgici possono essere eseguiti presso:

Servizio Sanitario Nazionale – Azienda Ospedaliera San Giovanni Battista di Torino “Molinette”, C.so Bramante 88, 10126, Torino

Casa di Cura Fornaca di Sessant, Corso Vittorio Emanuele II 91, 10128, Torino

CHIRURGIA<br />
BARIATRICA

CHIRURGIA
BARIATRICA

La chirurgia è attualmente l’unico mezzo terapeutico efficace a lungo termine nell’indurre un calo ponderale soddisfacente e definitivo e nel controllo, o nella risoluzione, delle complicanze dell’obesità.

CHIRURGIA<br />
laparoscopica

CHIRURGIA
laparoscopica

La chirurgia laparoscopica è una procedura mininvasiva con cui sono trattate molte condizioni patologiche. Comporta minor dolore postoperatorio, cicatrici ridotte e rapido recupero.

CHIRURGIA<br />
ERNIA

CHIRURGIA
ERNIA

L’ernia è una protrusione di una parte di intestino attraverso un punto di debolezza della parete addominale. Le ernie della parete addominale e della regione inguino-crurale sono frequenti.