La steatosi epatica

 In Blog
Il fegato grasso o steatosi epatica è un eccessivo accumulo di grasso nelle cellule epatiche: se il grasso è più del 5-10% del peso del fegato, si possono sviluppare serie complicanze.

La prima causa di questa patologia è un’alimentazione eccessivamente ricca di calorie . Gli individui che sviluppano il fegato grasso presentano altre condizioni prepatologiche come l’obesità, il diabete o l’ipertrigliceridemia.
Inoltre anche l’abuso di alcol, la rapida perdita di peso per diete estreme e la malnutrizione possono condurre a questa situazione.
La maggior parte dei pazienti con fegato grasso sono di età media e in sovrappeso. Il fegato grasso non è una patologia che causa sempre un danno epatico. Comunque in alcune persone l’eccesso di grasso causa una infiammazione del fegato (steatoepatite) che, invece origina un danno delle cellule di questo organo. Quando l’infiammazione del fegato grasso è collegata all’abuso di alcol si parla di steatoepatite alcolica. Un fegato infiammato può divenire fibroso col passare del tempo.

Sintomi

Il fegato grasso non dà sintomi , le persone apprendono di avere questa patologia quando fanno degli esami medici per altri motivi. Se la malattia peggiora causa affaticamento, calo di peso, debolezza e confusione.

Diagnosi

Solo attraverso una visita il medico può notare il fegato leggermente ingrossato. Esami del sangue mirati, una ecografia, una TAC o una Risonanza Magnetica ed una eventuale biopsia epatica potranno confermare la diagnosi di questa patologia.

Terapia

L’alimentazione corretta così come il calo di peso graduale e l’attività fisica aerobica sono le terapie per il fegato grasso.

Farmaci

I farmaci al momento in studio sono integratori antiossidanti, farmaci insulino-sensibilizzanti, ipolipemizzanti e citoprotettori.
Recommended Posts