Gastrite e Primavera

 In Blog

La primavera potrebbe essere un motivo di  peggioramento di patologie come l’ulcera e la gastrite perché l’Helycobacter pylori approfitta dello stress che il nostro organismo soffre con il cambiamento di stagione. Il nostro corpo abbassa le difese immunitarie in risposta ai cambiamenti climatici  dando così a questo batterio la forza necessaria per agire all’interno dello stomaco. L’arrivo della primavera stimola anche gli ormoni i quali favoriscono, tra le altre cose, un abbondante secrezione acida nello stomaco: uno dei fattori principali di acutizzazione dei sintomi della gastrite delle ulcere che magari sono in uno stadio iniziale. In aggiunta è un momento in cui le condizioni fisiche indebolite da influenza, fumo di sigaretta ed un’alimentazione non perfetta  favoriscono lo sviluppo di questo batterio. La primavera non è tanto da considerare un motivo della recrudescenza della gastrite quanto un possibile “fattore di rischio”, che deve condurre  a porre più attenzione ai sintomi e parallelamente a seguire  un comportamento alimentare adeguato: è necessario incoraggiare il consumo di verdure e frutta cruda, e abolire i cibi fritti, fumo di sigaretta e bibite contenenti caffeina.

Recent Posts