La colica addominale

 In Blog

La colica addominale, molto diffusa sia tra i bambini sia fra gli adulti, si manifesta come una fitta forte e improvvisa prodotta dallo spasmo e dalla contrazione nella parte dell’addome in cui ha sede l’intestino e in particolare il colon. Nei bambini a causa dell’incompleto sviluppo del sistema digestivo, può creare il tipico mal di pancia e le coliche gassose.

La colica addominale può nascere in diversi tratti dell’intestino, e può essere provocata da infiammazioni o da blocchi al passaggio del contenuto intestinale.

Sono molte le possibili cause della colica addominale e soltanto attraverso un accurato esame fisico è possibile diagnosticare la vera natura del disturbo.

Tra le più comuni ricordiamo:

  • sindrome del colon irritabile
  • colite spastica
  • blocco intestinale
  • morbo di Crohn
  • colite ulcerosa
  • stenosi intestinale
  • ernie
  • stress
  • alimentazione errata
  • infezioni intestinali

Anche se il denominatore comune della colica addominale è il dolore intenso, rimane sempre complicato verificare la causa intestinale. Quella di natura ostruttiva, causata dalla difficoltà di transito intestinale, può essere riconosciuta individuando il dolore localizzato o diffuso nell’addome inferiore. Possono anche presentarsi sintomi come l’indurimento della parete addominale, il gonfiore, sudorazione, febbre o diarrea (in caso di infezione) e meteorismo.

Le coliche addominali si possono prevenire seguendo uno stile di vita sano e attivo, evitando la sovralimentazione specialmente di grassi; è molto utile idratare il corpo con acqua oligominerale.

 

Recommended Posts